Vladimir Ivanovich Zubov


Vladimir Ivanovich Zubov
     
        Il concetto di sicurezza pubblica "Dead Water" fu pubblicato per la prima volta nel 1993. Gli autori si chiamavano Predictor Interno della Russia (URSS) e pubblicavano un diritto d′autore sul rifiuto del diritto d′autore. Per molti anni la questione delle personalità degli autori non è stata discussa, anche se ha suscitato l′interesse di molte persone.
       Vladimir Mikhailovich Zaznobin di solito ha parlato per conto della squadra degli autori e non c′erano dubbi sulla conformità delle attività del rappresentante del Predict Interno con il contenuto del concetto di pubblica sicurezza.
       C′erano informazioni che l′autore di una parte significativa del concetto di freschezza sociale era il tardo Vladimir Ivanovich Zubov.
       Si può supporre che la variazione del tasso del Predictor Interno nel nuovo millennio sia dovuta proprio alla morte di uno degli autori del concetto.
       In questo articolo viene data la biografia e il ritratto psicologico dell′autore principale del concetto di sicurezza pubblica.
       Spero che queste informazioni aiuteranno i seguaci di V. I.  Zubov ad analizzare i loro errori e continuare sinceramente il suo lavoro.
                                                                               
                                                                                            Biografia ufficiale

      ZUBOV Vladimir Ivanovich (14.04.1930 - 28 ottobre 2000) Fondatore e preside della Facoltà di Matematica Applicata e processi di controllo, membro corrispondente dell′Accademia Russa delle Scienze, vincitore del Premio di Stato, Onorato operaio della Scienza, Dottore in Scienze Fisiche e Matematiche, professore, a capo della teoria del controllo (1967-2000)
        V. I. Zubov è nato il 14 aprile 1930 nella città di Kashira, regione di Mosca, dove si è laureato alla scuola secondaria nel 1945. Nel 1946 è venuto a Leningrado, ha continuato gli studi in scuola secondaria, dopo di che è entrato nell′Università di Stato di Leningrado nel 1949.Nel 1953, Zubov si laurea presso la Facoltà di Matematica e Meccanica dell′Università di Leningrado.
       Dal 1955, Candidato di Scienze Fisiche e Matematiche, 1960 Dottore in Scienze Fisiche e Matematiche, professore dal 1963.
       Nel 1968 è stato assegnato il titolo di Laureato del Premio Statale URSS per una serie di opere sulla teoria della regolazione automatica.
       V. I. Zubov è stato eletto Membro corrispondente dell′Assessorato di Scienze dell′URSS per la separazione della meccanica e dei processi di gestione nel 1981.  
       Nell′ottobre 1998 è stato assegnato il titolo di Onorato Scienziato della Federazione Russa.
        V.I. Zubov è sposato (dal 1950), sua moglie Zubova Alexandra Fedorovna dottore di scienze tecniche, professore. Vladimir Ivanovich è il padre di sei figli e il nonno di quindici nipoti. La vita da vivere non è un campo da attraversare.E ora che non è stato incluso nella biografia ufficiale.
      V. I. Zubov è venuto da una famiglia di commercianti della prima gilda, che è stata privata di diritti e status nel 1917.
      Una grossa famiglia di Zubov era avvolta in una cantina umida, i bambini stavano dormendo sul pavimento. La madre di Vladimir Ivanovich doveva raccogliere le bucce di patate, che avrebbero almeno in qualche modo nutrito i suoi tre figli.Già diventando uno scienziato di fama mondiale, Zubov ha ricordato come faceva correre al fiume per raccogliere e mangiare bivalvi.
      Nel 1944, quando Vladimir Ivanovich aveva 14 anni, si è verificata una tragedia: a causa di un′esplosione di granate, ha perso di vistaImparando che la scuola migliore per i non vedenti e le persone con disabilità visive sia a Leningrado, Vladimir si trasferì a studiare.

      Dopo la scuola, Vladimir è venuto a obscheleningradskuyu Mathematical Olympiad, da cui sono stati selezionati i vincitori per l′ammissione al famoso tappeto-pelliccia di Leningrado State University. Con i compiti, calcolati per diverse ore di lavoro, Zubov è riuscito in 15 minuti.
     Professori, tra i quali l′autore di un libro di testo sulla famosa algebrista analisi matematica G. M. Fihtengolts e D. K. Faddeev, dubitavano che li scelto per un breve tempo. Zubov è stato assegnato un nuovo incarico. Non partendo dalla tabella del presidio, Vladimir ha dato le risposte corrette.
     I dubbi non sono rimasti, e ha ottenuto il primo posto.Nello stesso anno, Zubov ha presentato documenti per l′ammissione alla LSU math. Nella reception è stato negato. Solo dopo un viaggio personale alla reception al ministro a Mosca sono stati adottati i documenti, e Vladimir Ivanovich, passando otto esami in materia di concorrenza in generale, ancora iscritto.
      Secondo i compagni di classe vospominaninyam, non sembrava infelice disabilitato: tranquillamente far fronte a preoccupazioni interne, in modo rapido pungere dispense e altrettanto rapidamente le leggeva, facendo scorrere le dita sopra le righe. La simpatia dei compagni di classe al compagno cieco presto passò al rispetto. Ha sempre dato l′impressione di una persona energica e allegra, fiduciosa nel futuro giusto.Nel quarto anno, Vladimir Ivanovich ha superato tutti, laureandosi presto e ricevendo un diploma con onori. Ma doveva ascoltare le lezioni all′orecchio.
       E solo ascoltando il crepaccio di gesso, potrebbe indicare un errore che nessuno degli avvisi notò!
       Presto Zubov si unì attivamente al lavoro scientifico. La prima monografia di Vladimir Ivanovich è stata tradotta all′estero e ha portato l′autore a livello mondiale di fama scientifica.Il cerchio degli interessi scientifici di Vladimir Ivanovich Zubov è impressionante nella sua ampiezza.
      I risultati ottenuti per i primi 20 anni di lavoro intensivo creativo sono stati sufficienti per 6 monografie e aiuti didattici!
      Una caratteristica caratteristica dello scienziato Zubov era l′insolenza scientifica: non aveva paura di affrontare i compiti più urgenti e difficili che la scienza ha affrontato. In seguito Vladimir Zubov ha inviato tutta la sua notevole capacità di sviluppare la teoria emergente dei processi ottimali, non solo come scienziato-teorico, ma come scienziato e organizzatore della scienza. Ha fondato il primo dipartimento di Leningrado State University, in teoria, il controllo di tali processi, e dopo che, nel 1969, nonostante l′opposizione di persone influenti, Facoltà di Matematica Applicata - processi di controllo e fino agli ultimi giorni della sua vita ha portato con successo questi gruppi. Il dipartimento direttamente e la facoltà - attraverso i loro studenti.

      Dalle memorie di A. F.  Andreev: "Va notato che la vita intensa e fruttuosa di Vladimir Ivanovich è svolta in condizioni difficili :. Era cieco per ciascuno di noi vedenti, improvvisa mancanza di luce in tarda serata per un′ora o due sarà paralizzare la nostra vita. ma doveva lavorare e vivere nelle tenebre eterne! Questo è ciò che abbiamo appena non può immaginare "Ma ricordi Tatyana Filippova, redattore capo di "Biblioteconomia":
       "Lo shock che ho sperimentato che attraversa l′armadio Deccan soglia, è difficile da descrivere professor Zubov, un matematico di fama mondiale, specialista leader mondiale nella teoria matematica dei processi di controllo e la sostenibilità. autore di oltre 300 pubblicazioni scientifiche, ha partecipato attivamente alla creazione di sistemi di navigazione inerziale, nella progettazione, realizzazione e gestione di sistemi di homing, missili da crociera, era completamente cieco.
      Con caratteristici vedenti acume ha catturato la mia confusione e molta calma ha detto come un ragazzo di quattordici anni, al momento del bombardamento è stato ferito, ha perso completamente la vista dopo la guerra è venuto a Leningrado, diplomato alla scuola per ciechi, poi l′università, la scuola di specializzazione, ha difeso la sua tesi, poi un secondo dottorato di ricerca, divenne un professore.
       "Ma come? Dopo tutto, i libri di matematica non vengono stampati in caratteri Braille, impotente, ho chiesto, cercando di abbinare tutti sentito con le mie idee circa le capacità delle persone non vedenti."
       "No, certo, Vladimir Ivanovich sorrise. In un primo momento sono stato aiutato da amici a leggere ad alta voce. E poi i miei" occhi "divenne sua moglie Sasha."
      "Sasha - questo è il suo compagno di classe Alexandra Feodorovna Hitrin, che è diventato il suo fedele amico e sua moglie per tutta la vita.Chiunque abbia mai avuto la fortuna di visitare la sua casa, ha celebrato la straordinaria ospitalità di Zubov.
      Quasi ogni secondo saggio di Vladimir Ivanovich menzionato tavolo ovale con una tovaglia bianca con panini, zuppe e il famoso grano saraceno, che ha trattato i suoi ospiti. Lui, essere uno scienziato con un nome di mondo, nella conversazione e nel lavoro ha mostrato un elemento di equivalenza, ascoltando sia lo studente che il professore.

     Come studente, Zubov ha pattinato, imbarcato su una barca accademica, ha cantato, ballato nelle serate studentesche e soprattutto è stato un ottimo matematico, sentendo figurativamente la scienza. Ha vissuto una vita piena: è stato impegnato nel più complicato lavoro scientifico, comunicato con un vasto circolo di colleghi e amici, inoltre, ha scritto poesia.

       Vladimir Ivanovich ha sognato di quali opportunità un computer avrebbe aperto ai non vedenti. Ha parlato di schermi su cui i testi saranno visualizzati in grassetto sollievo, sistemi che trasformano i testi in formato audio, che presto sarà disponibile a tutti. Sembrava fantastico: in quei giorni il "computer" occupava grandi sale.
       Nel 1969, ha proposto di creare un centro "virtuale", che potrebbe servire i matematici cieche, ha iniziato la loro formazione presso la loro facoltà.
      Sotto la sua autorità universale, l′Accademia ha assegnato un milione di rubli a questo progetto. Ma la scoperta non è accaduta.
      Il denaro è stato speso per esigenze più banali. Sappiamo molto sulla ciechi profetessa bulgara Vange. La sua capacità di vedere il passato e il futuro continua a preoccuparsi della nostra immaginazione.
      Forse la mancanza di vista Dio compensa una persona per altre opportunità per vedere ciò che è nascosto per la maggioranza?
     Il professor Zubov non ha visto per anni, per secoli vpered. On in grado di vedere quali sono le conseguenze delle ristrutturazioni per l′URSS, e, soprattutto, è stato in grado di spiegare che cosa tecniche di gestione crollo dell′URSS.
      Ma se c′è un algoritmo per il crollo dello stato, allora c′è un algoritmo per assemblare il frammentato. Zubov, uno specialista della teoria del controllo, ha descritto i modelli generali di governo e di autogestione per ogni supersystem, tra cui e per la società delle persone. Il suo corso "Sufficiente teoria generale di gestione" viene ora letto in molte università russe.
       E la cosa principale: Vladimir Ivanovich Zubov possedeva un′alta moralità e fede nella vittoria del bene. Egli è riuscito a creare un team che lavora sul principio conciliare, quando le persone con diverse abilità, si completano a vicenda, formando un corpo unico con un grande potenziale. A questo collettivo a livello di campo cominciò ad unirsi a persone che leggevano l′opera di questa squadra, aiutandolo nel loro futuro lavoro. Perché V. I. Zubov non solo era un anziano di età, ma aveva anche un biocampo molto armonico e volitivo, è stato lui che ha supervisionato l′area generale di bio molte persone, aiutandole a lavorare in modo creativo e bezkonfliktno, che non è stata osservata dopo la sua morte (non sopportava cuore).
      Era l′anima del Predictor Inner, e nessuno poteva sostituirlo dopo la morte.


https://www.chitalnya.ru/work/2063835/






Рейтинг работы: 0
Количество отзывов: 0
Количество просмотров: 42
© 15.09.2017 Полёт Орла

Рубрика произведения: Разное -> Публицистика
Оценки: отлично 0, интересно 0, не заинтересовало 0
Сказали спасибо: 1 автор












1